confindustria.it


January-February 2008
Home page

Chi siamo
- La Storia / Historyversione inglese
- Mission / versione inglese
- Organi e Comitato Scientifico / versione inglese
- Rejection Rates
Contatti / Contact

News
La Rivista di Politica Economica  celebra CAIUS
Presentazione ''Scritti in onore di Manlio Resta''


- CALL FOR PAPERS
Women in company ownership, governance,
and management leadership positions.
From doing to being



Eventi / Events
Lezione 'Angelo Costa'/ 'Angelo Costa' Lecture


XI Lezione A.Costa
'Crisis and Reform: Managing Systemic Risk'
Ricardo Caballero -- Roma, 23 Marzo 2010


Premio per Tesi di Laurea in Economia
'Angelo Costa'


- Vincitori Premio Angelo Costa 2008
- Profilo Vincitori 2008
- 2008 A. Costa Prize Winners 
- Bando di Concorso 2013 (XV Edizione) versione italiana
- Angelo Costa Economics Undergraduate
Theses Award, 2010 
english version


Autori
- Sottomissione Saggi
- Status Valutazione dei Referees
- Saggi in corso di pubblicazione 2008/2009
- Norme editoriali per gli autori versione italiana
- Instructions to Authors english version
Referees
- I nostri Referee / Our referees versione inglese
Volumi pubblicati

- [2000] - [2001] - [2002] - [2003]
- [2004] - [2005]- [2006] - [2007]
- [2008] - [gen-mar 09] - [apr-giu 09]
- [Indici annuali / Annual Indexes]
Abbonamenti / Subscriptions versione inglese
- Promozione 2010

Links
- www.confindustria.it

Il processo della scelta economica.
Variazioni su un tema di Albert Hirschman

Nicolò Bellanca*

Università di Firenze

Il tema cruciale che attraversa la riflessione di Hirschman riguarda la natura del processo di scelta economica. Egli sostiene che la ricerca di una "appropriatezza" tra il troppo e il troppo poco esprime la nostra aspirazione al benessere, meglio dell'idea di un obiettivo di massimizzazione del piacere. Una volta che la scelta stata realizzata, usualmente puntiamo, mediante un meccanismo di riduzione della dissonanza cognitiva, a indebolire il rammarico per i criteri che abbiamo escluso. sulla base di queste tesi che Hirschman discute quali "strategie" potrebbero meglio assecondare le nostre scelte economiche. [Codici JEL: O10, O29]


The fundamental theme underlying Hirschman's thought regards the nature of the process of the economic choice. He argues that the search of an "appropriatness" between too much and too little, expresses our aspiration to well-being, better than the idea of an objective concerning pleasure maximization. Once the choice has been carried out, we usually aim, trough a mechanism of reduction of the cognitive dissonance, to weaken disappointment and regret for the criteria we have discarted. It is on the very base of these theses that Hirschman discusses which "strategies" could better enhance our economic choices.



"Durante il lavoro, le varie osservazioni e riflessioni che avevo raccolto mi sono apparse sempre di più come variazioni su un unico tema"
A.O. Hirschman (1958, vii)



download the paper scarica il paper



* bellanca@unifi.it
Dipartimento di Scienze Economiche. L'Autore ringrazia Pier Francesco Asso, Stefano Bartolini, Giorgio Ricchiuti e due anonimi referee della Rivista di Politica Economica per aver commentato questo testo, senza implicarli nelle tesi sostenute.
  design:faronet     
Tutti i diritti relativi agli scritti contenuti sul sito sono protetti a norma di legge.