confindustria.it


April-June 2009
Home page

Chi siamo
- La Storia / Historyversione inglese
- Mission / versione inglese
- Organi e Comitato Scientifico / versione inglese
- Rejection Rates
Contatti / Contact

News
La Rivista di Politica Economica  celebra CAIUS
Presentazione ''Scritti in onore di Manlio Resta''


- CALL FOR PAPERS
Women in company ownership, governance,
and management leadership positions.
From doing to being



Eventi / Events
Lezione 'Angelo Costa'/ 'Angelo Costa' Lecture


XI Lezione A.Costa
'Crisis and Reform: Managing Systemic Risk'
Ricardo Caballero -- Roma, 23 Marzo 2010


Premio per Tesi di Laurea in Economia
'Angelo Costa'


- Vincitori Premio Angelo Costa 2008
- Profilo Vincitori 2008
- 2008 A. Costa Prize Winners 
- Bando di Concorso 2013 (XV Edizione) versione italiana
- Angelo Costa Economics Undergraduate
Theses Award, 2010 
english version


Autori
- Sottomissione Saggi
- Status Valutazione dei Referees
- Saggi in corso di pubblicazione 2008/2009
- Norme editoriali per gli autori versione italiana
- Instructions to Authors english version
Referees
- I nostri Referee / Our referees versione inglese
Volumi pubblicati

- [2000] - [2001] - [2002] - [2003]
- [2004] - [2005]- [2006] - [2007]
- [2008] - [gen-mar 09] - [apr-giu 09]
- [Indici annuali / Annual Indexes]
Abbonamenti / Subscriptions versione inglese
- Promozione 2010

Links
- www.confindustria.it

Destination Management
and Tourists' Choice with a Two-Part
Tariff Price of the Holiday

Guido Candela - Paolo Figini - Antonello E. Scorcu*

Università degli Studi di Bologna

The holiday can be considered a good for which the tourist pays a two-part tariff (TPT). The variable part, roughly proportional to the length of stay, is charged on top of a fixed price, paid to get to the destination (typically due to travel costs). We analyse the policy implications of this price structure in both monopoly and monopolistic competition, by arguing that the TPT might be used as a policy instrument to drive the tourist towards certain destination targets in terms of arrivals and length of stay, thus possibly contrasting the present trend in the reduction of holidays' length.
[JEL Classification: L1, L83, R3, R5]

Keywords: two-part tariff; pricing strategy, tourism economics, tourism destination.

La vacanza può essere considerata un bene per cui il turista paga una tariffa a due parti (TPT). La parte variabile, all'incirca proporzionale alla durata del soggiorno, è pagata oltre una parte fissa, il costo del viaggio per giungere nella destinazione. Si analizzano le implicazioni di policy di questa struttura di prezzo in monopolio e in concorrenza monopolistica. Si sostiene che la TPT può essere usata come strumento di politica del turismo per raggiungere gli obiettivi della destinazione in termini di numero complessivo di arrivi e di permanenza media, contrastando potenzialmente il trend attuale di riduzione della durata della vacanza.



download the paper scarica il paper



*guido.candela@unibo.it; paolo.figini@unibo.it; antonello.scorcu@unibo.it - Department of Economics. The Authors thank Alex Calveras, Roberto Cellini and two anonymous referees of Rivista di Politica Economica for useful comments on earlier versions of the paper. The usual disclaimers apply.
  design:faronet     
Tutti i diritti relativi agli scritti contenuti sul sito sono protetti a norma di legge.